CAMEROTA, spiagge e mare da favola

CAMEROTA è un bel Comune Cilentano di circa 7000 abitanti, le cui prime tracce risalgono all’era neolitica. Tuttavia, è il lungo periodo greco, la cui presenza è testimoniata sin dall’ottavo secolo A.C, ad aver segnato, profondamente, la sua storia. Il suo nome deriverebbe dal termine greco “KAMMARATOS” (ossia RICURVO), con un chiaro riferimento alle numerose grotte calcaree presenti nella zona.

Il MITO di CAMEROTA narra, invece, di una bellissima NINFA, di nome KAMARATON, della quale si innamorò PALINURO (il nocchiere di Enea).

Sfortunatamente per lui, però, la NINFA, bella come una DEA, ma dal cuore duro come la pietra, lo respinse con brutalità e freddezza, riempendogli il cuore di un atroce dolore; un dolore che lo spinse a gettarsi in mare, in cerca dell’immagine della NINFA, procurandogli la morte, che sopraggiunse sulle coste dove oggi sorge CAPO PALINURO.

A questo punto, la DEA greca AFRODITE (La Dea dell’Amore), indignata dal pessimo comportamento di KAMARATON, decise di punirla e così la tramutò nella Collina dove sorge, oggi, CAMEROTA, costringendola a guardare, in eterno, PALINUROFRAZIONI di CAMEROTA: Le frazioni sono:

  • LENTISCOSA, con la splndida Chiesa Parrocchiale di S. Maria delle Grazie;
  • LICUSATI, la quale reca l’impronta architettonica dell’era medievale;
  • MARINA di CAMEROTA, frazione costiera e nota località balneare

6t6NOTA: La FRAZ. COSTIERA di MARINA di CAMEROTA è uno dei più imprtanti centri di attrazione turistica del Cilento, più volte premiata con la Bandiera Blu, per la qualità delle sue sue acque.

Di sicuro, le spiagge più belle e degne di nota di Marina di Camerota sono:

  • CALA BIANCA (eletta, nel 2013, come Spiaggia più bella d’Italia);
  • SPIAGGIA (o CALA) ISCOLELLI – La SPIAGGIA che NON C’È: è tra le spiagge più belle del Cilento, ma anche tra le più sconosciute, in quanto è del tutto circondata da rocce e scogli che la rendono invisibile dal mare. Il colore unico delle sue acque, insieme alla barriera di scogli che la circondano, le hanno valso anche l’appellativo di ‘PISCINA’.  È possibile raggiungerla dal promontorio degli Infreschi, dopo circa 20 minuti di cammino, attraverso un sentiero vista mare. Per informazioni più dettagliate cliccate qui 

TU57ULUOGHI da VISITARE: Oltre alle spiagge meravigliose, altri luoghi molto belli ed interessanti, che è possibile visitare nella splendida Camerota, sono:

  • Le Chiese di S. Maria, di San Nicola e di San Daniele;
  • Il Museo Civico (situato sopra Piazza San Nicola);
  • Il Teatro Kamaraton (situato sotto il castello);
  • Il Castello Medievale di Camerota (situato in p.zza V.Emanuele III)
  • Il Santuario di Sant’Antonio

INFORMAZIONI UTILI: Per Info su come raggiungere CALA BIANCA o BAIA degli INFRESCHI leggi il nostro articolo –> CALA BIANCA e BAIA degli INFRESCHI

One thought on “CAMEROTA, spiagge e mare da favola

  1. Pingback: URL

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *